Lince di nome e di fatto, 10 anni randagia

  Anche in questo caso (come ad esempio nelle storie di Dixie, Clyde e Charles) si tratta di un ritorno con “aiutino”, ma anche stavolta abbiamo deciso di pubblicare la storia per l’eccezionalità del tempo di ritrovamento e per sensibilizzare su utili accorgimenti per evitare questo tipo di situazioni.  Lynx, che significa “Lince” e mai nome è più appropriato, era scomparsa … Continua a leggere

Ritrovato dopo 8 anni, una “grossa” chanche per Bigga

Bigga è, come dice il nome, un grosso gatto inglese che viveva a High Wycombe nel Buckinghamshire insieme alla sua proprietaria Lorna Fothergill. Era comparso dal nulla nel giardino di Lorna un lontano giorno del 2000,  e lei, dopo aver cercato e controllato se avesse proprietari, alla fine l’aveva tenuto con sé. Fino a quando, due anni dopo, nel 2002, … Continua a leggere

Salem… a casa dopo 11 anni!

Salem era solo una gattina quando nel 1999 entrò a far parte della famiglia Hill di Halesowen, nella regione del West Midlands ,in Gran Bretagna. La portò a casa la mamma di Chloe, che allora aveva sei anni, e tra la bimba e la gattina nacque subito una grande amicizia. Salem era forse una gattina un po’ troppo curiosa, ma … Continua a leggere

Dixie, ritrovata dopo nove anni

Come la storia di Clyde delle scorse settimane, anche questo di Dixie è in realtà un ritorno con “aiutino”, ma lo raccontiamo lo stesso sia per la lunghezza della scomparsa (ben 9 anni!) sia per sensibilizzare un po’ su alcuni semplici ma importanti trucchi per evitare questo tipo di esperienza. Alan and Gilly Delaney avevano ormai perso le speranze di … Continua a leggere

Non è un miraggio, è… Ombra

Ombra, un bellissimo nome affascinante ed un’altrettanto affascinante storia da raccontare. Pelo grigio e folto, ma soprattutto una scorza resistentissima e un carattere tenace, che gli fanno ritrovare la strada di casa dopo sette lunghi anni. L’incredibile storia di Ombra si svolge tra un appartamento condominiale di Buccinasco e una cascina di Peschiera Borromeo distante una quindicina di chilometri. Racconta … Continua a leggere

Pilli bussa con la zampa dopo cinque anni

All’ora di pranzo, notare le zampe del proprio gatto appoggiate alla portafinestra della cucina, aprirgli, accettare il saluto di possesso del proprio felino che ti si attorciglia alle gambe facendo le fusa, e infine dargli da mangiare. Un normale rito per ogni proprietario di gatti. Lo stesso della famiglia Surbone a Rosignano Monferrato. Lo stesso che il loro gatto Pilli … Continua a leggere