Sammie, gatto cieco, un anno fuori casa!

sammie,gatto,brooklyn

Una storia tutta speciale e con un “aiutino” per Sammy, un bel gatto bianco e nero di 3 anni, cieco, e la sua padrona Karen Hansen, di Bay Ridge, Brooklyn.

Sammy era uscito di casa il 9 Ottobre 2010, e non era più ritornato. La signora Hansen però, non si era persa d’animo. “Ho sempre creduto che fosse vivo”, dice la signora, 54 anni “Anche se ho avuto momenti di sconforto, ma poi ho sempre cercato di fare qualcosa”.

La signora infatti con una caparbietà non comune ha regolarmente affisso per tutto questo tempo volantini in tutto il quartiere e in più lingue, messo inserzioni nei giornali locali, su internet, su Facebook. 

Fin quando, nell’Ottobre 2011, a un anno dalla scomparsa, finalmente riceve una chiamata dal vicino quartiere di Borough Park, a circa 10 chilometri. Dall’altro capo del filo era Terry Vanzo, 41 anni, che aveva visto la foto di Sammi su internet, e che l’aveva riconosciuto come uno dei gatti randagi ai quali dava da mangiare. Anche il gatto “di Terry” era cieco da un occhio, come Sammie appunto.

La signora Hansen dapprincipio si mostra scettica, d’altronde era passato tanto tempo “Pensavo all’ennesimo falso riconoscimento” dice “Ma comunque sono andata a verificare. E appena uscita dall’auto, la prima cosa che dissi fu: Ecco il mio gatto, ecco Sammie. E’ stato così emozionante, quasi mi faceva male il viso dal tanto ridere!”

La signora Hansen ora è a casa felice con il suo Sammie, ma non dimentica l’enorme aiuto dato al ritrovamento dalla sua caparbietà, aiutata dal supporto delle persone, anche sconosciute, che li hanno aiutati “a ritrovarsi”.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Fonte e foto : Daily News – Nella foto: Sammie con la sua padrona

Sammie, gatto cieco, un anno fuori casa!ultima modifica: 2012-01-18T16:44:00+00:00da ilmiogattoe
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento